INFORMATIVA MISURE CONTENIMENTO VIRUS COVID-19

Misure di prevenzione adottate o adottabili da AGRsicurezza per contrastare e limitare il rischio di contagio Virus nello svolgimento di attività formativa e servizi

Gentile Cliente, illustriamo di seguito quali misure contenimento COVID-19 sono state adottate, da AGRsicurezza, come soluzioni per contrastare la diffusione del virus e favorire azioni tese ad impedire la diffusione della pandemia. Riteniamo doveroso illustrare le misure di prevenzione da noi adottate o adottabili nello svolgimento dei servizi e dei corsi di formazione. Questo sia al fine di impedire e/o limitare la trasmissione del Corona Virus, sia per informazione verso i nostri clienti.

  1. Abbiamo predisposto la presente informativa con l’intento di illustrare le potenziali misure di prevenzione adottate o adottabili da AGRsicurezza nello svolgere la formazione e/o erogare i propri servizi. L’informativa, su richiesta, è disponibile anche in lingua inglese per eventuali utenti di altra nazionalità;
  2. A vostra tutela abbiamo provveduto a rivalutare ed adeguare il Trattamento Dati GDPR 679/2016 alle categorie dati emerse come nuova necessità. Maggiori dettagli nell’informativa Trattamento Dati AGRsicurezza;
  3. Nell’erogare le attività formative puntiamo a favorire l’utilizzazione delle modalità di formazione a distanza e dove possibile a dispiegare gli altri servizi in remoto. Tuttavia, nell’eventualità il cliente esprima la richiesta o laddove il servizio o la formazione a distanza non siano esercitabili, nel caso sia necessario l’utilizzo di laboratori, macchinari e attrezzature, ci adoperiamo affinché l’organizzazione degli spazi e del lavoro sia tale da ridurre al massimo il rischio di aggregazione e siano favorite l’adozione delle misure di prevenzione e protezione contestualizzate alle esigenze operative. Fermo restando quanto disposto dalle normative nazionali circa le misure igieniche, riportiamo alcune delle soluzioni da noi adottate:

a) Nello svolgimento dei corsi di formazione privilegiamo l’organizzazione delle attività in gruppi il più possibile omogenei e solo in secondo ordine valutiamo la possibilità di organizzare attività per gruppi promiscui;

b) All’ingresso dei locali, potremmo dover richiedere ai partecipanti di informarci relativamente al loro stato di salute e temperatura corporea, la quale potrebbe essere rilevata e nel caso > 37,5 °C impedire l’accesso all’aula o alla sede dell’attività formativa o ai locali;

c) Organizziamo gli spazi destinati alle attività formative in modo da assicurare il mantenimento della distanza di almeno 2 metri tra i soggetti, favorendo uno spazio di 4 mq a discente. Tale distanza potrebbe essere ridotta solo nel caso siano utilizzate barriere fisiche ritenute idonee a prevenire il contagio tramite trasmissione “droplet”. In casi particolari potremmo considerare anche l’eventualità di svolgere le esercitazioni pratiche in spazi aperti;

d) I docenti, allievi, tutor d’aula e soggetti autorizzati a presenziare lo svolgimento dei servizi, in considerazione della loro compresenza prolungata nel medesimo ambiente, saranno tenuti ad indossare la mascherina a protezione delle vie respiratorie per tutta la durata delle attività e igienizzare le mani con soluzioni idro-alcoliche secondo necessità. I docenti potrebbero fare utilizzo all’occorrenza di una visiera trasparente. Nelle attività, di tipo pratico, dovranno essere utilizzati se previsti, gli ordinari dispositivi di protezione individuale (DPI) associati ai rischi delle singole attività;

e) Sensibilizziamo e sollecitiamo i docenti ad evitare di girare per l’aula e muoversi oltre il loro spazio;

f) Garantiamo la regolare pulizia e disinfezione degli ambienti, ma chiediamo gentilmente ai partecipanti di prestare attenzione alle superfici più frequentemente toccate, ai servizi igienici e parti comuni quali possono essere aree ristoro, tastiere di distributori automatici e similari;

g) Strumenti ed attrezzature dovranno essere puliti e disinfettati ad ogni cambio utente, cosi come riteniamo sia necessario procedere alla pulizia e disinfezione frequente di mani o guanti;

h) Promuoviamo l’utilizzo spontaneo di prodotti igienizzanti per le mani, per clienti e personale, favorendo la loro disponibilità negli spazi dedicati all’attività, cercando in questo modo di renderne l’utilizzo frequente;

i) Favoriamo, ad intervalli regolari, il ricambio d’aria negli ambienti interni evitando, se possibile, il ricircolo aria degli impianti di condizionamento;

l) Manteniamo l’elenco e le informazioni dei soggetti che hanno partecipato alle attività, oltre che per le finalità formative, per un periodo minimo di 14 giorni e massimo di 30 giorni, al fine di consentire in caso di necessità alle strutture sanitarie competenti di individuare eventuali contatti. Decorsi i 30 giorni tali dati saranno cancellati.

m) Promuoviamo tra i nostri clienti, senza imporre, la possibilità di utilizzare l’app IMMUNI, progettata e sviluppata e gestita dal Ministero della Salute e da soggetti pubblici tra le misure contenimento COVID-19. L’app IMMUNI è scaricabile dal sito https://www.immuni.italia.it/

Ultima modifica: 01/06/2020