Corsi Operatore BLSD con uso defibrillatore e BLS

I corsi operatore BLSD per uso defibrillatore sono svolti su richiesta. I corsi svolti sono di tipo BLSD laico. Le date dei corsi possono essere organizzate in considerazione delle esigenze dei partecipanti o in seguito delle necessità aziendali.  In ogni caso il corso sarà attivato al raggiungimento del numero di iscritti. Si segnala che il corso BLSD prevede un periodo di attivazione a partire dalla richiesta di iscrizione partecipanti.

◊ ¥ ◊

◊ ¥ ◊ ◊ ¥ ◊ ◊ ¥ ◊

TIPO di CORSO ORE di FORMAZIONE SINGOLO PARTECIPANTE PRENOTA
Corso di Primo Soccorso Gruppo B C | ai sensi D.M. 388/03 12 ore 165,00 €   IVA esclusa   »Iscriviti
Corso di Primo Soccorso Gruppo A | ai sensi D.M. 388/03 16 ore 185,00 €   IVA esclusa »Iscriviti
Corso Aggiornamento B C | BLS 4 ore 85,00 €   IVA esclusa »Iscriviti
Corso Aggiornamento A | BLS 6 ore 115,00 €   IVA esclusa »Iscriviti
Corso utilizzo Defibrillatore | BLSD 5 ore 85,00 €   IVA esclusa »Iscriviti
Corso Aggiornamento BLSD | Aggiornamento Defibrillatore 3 ore 50,00 €   IVA esclusa »Iscriviti

* BLS è l’acronimo di “Basic Life Support“. Ugualmente in italiano “Sostegno di base alle funzioni vitali. In altre parole procedure di primo soccorso che comprendono la rianimazione polmonare, cardi-polmonare e azioni si supporto base alle funzioni vitali.

** BLS-D è l’acronimo di “Basic Life Support and Defibrillation”. Ugualmente in italiano “Sostegno di base alle funzioni vitali e Defibrillazione”. In altre parole procedure di primo soccorso che, oltre al protocollo BLS, prevedono l’uso del defibrillatore.

Struttura dei corsi operatore BLSD e BLS

La formazione per il corso operatore BLDS ha sede in Ancona quando svolta in aula

In seguito a domanda, in ogni caso, possiamo svolgere la formazione nelle aree di Macerata, Fermo, Pesaro. Nel complesso, con aula corso in Ancona, operiamo all’interno della Regione Marche. Ad ogni modo possiamo essere operativi su tutto il territorio nazionale ed estero. In alternativa i corsi teorici sono accessibili, allo stesso modo, in modalità remota. Ugualmente da tutta Italia ed altre nazioni. In caso di richiesta valutiamo la possibilità di svolgere la formazione anche presso le vostre sedi.

QUANDO, COME e PERCHÉ svolgere i corsi operatore BLSD e BLS

Il corso BLSD può essere svolto da tutti coloro interessati ad apprendere nozioni teoriche e pratiche di soccorso a persone vittime di arresto cardio respiratorio. Similmente il corso può essere frequentato per motivi personali o per motivi professionali. Ad esempio il corso BDLS può essere frequentato da addetti al primo soccorso, come soccorso alpino e speleologico, bagnini di salvataggio e altri operatori che quotidianamente sono addetti ad operazioni di soccorso in ambienti ad alta intensità di popolazione (aziende, alberghi, ristoranti, attività ricettive, ecc…). Allo stesso modo potrà essere frequentato da persone che operano in luoghi in cui potrebbe verificarsi un’emergenza.

In particolare possiamo pensare a personale di organizzazioni sportive di tipo agonistico o non agonistico di associazioni sportive dilettantistiche (ASD). Allo stesso modo operatori BLSD potrebbero operare anche in locali di attività ricreative ludica. Cosi come in centri di assistenza, centri di formazione, scuole e università. Quindi allo stesso modo da tecnici, istruttori, educatori, giudici, arbitri, dirigenti. Ossia operatori cosi detti operatori “laici”.

I corsi operatore BLSD servono a fare apprendere ai partecipanti delle sequenze di rianimazione in caso di arresto respiratorio ed anche cardiaco. Cosi come le manovre da eseguire in caso di ostruzione delle vie aree respiratorie da corpo estraneo. Conseguentemente alla diffusione dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE) e nazionalizzazione del servizio soccorso medico emergenza i corsi sono diventati accessibili anche ad operatori non sanitari. Cosi detti operatori BLSD laici.

A seguito della frequenza del corso BLSD l’allievo saprà riconoscere i segnali di arresto cardiaco e respiratorio e attivarsi correttamente per il primo soccorso. Conseguentemente il partecipante al corso avrà acquisito un metodologia di intervento adeguato per la rianimazione cardiopolmonare e l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno (DAE).

Per questo motivo il corso è indicato per tutti quei soggetti che operano in disparati ambienti e attività. Questo perché il rischio di un attacco cardio polmonare di soggetti potrebbe verificarsi in ogni momento.

Il Corso BLSD deve essere svolto da coloro che non hanno abilitazione all’uso del defibrillatore e necessitano di una idonea formazione all’utilizzo dello stesso. Infatti i soggetti che, nel caso di emergenza, possono utilizzare un defibrillatore devono essere autorizzati o meglio abilitati. In ogni caso questo non preclude ad altre persone di poter scegliere di acquisire le manovre di rianimazione Cardio-Polmonare.

Allo stesso modo il corso deve essere svolto da coloro che avendo già frequentato il corso, non abbiano svolto l’aggiornamento della formazione per l’uso defibrillatore. Questo per il fatto che l’utilizzo del defibrillatore prevede un aggiornamento costante della formazione (cosi detto re-training). In ragione delle disposizioni normative il re-training (o riaddestramento) deve essere svolto entro i precisi tempi previsti dalla legge.

Entro quanto occorre svolgere il corso di aggiornamento BLS-D anche detto riaddestramento BLSD?

Il corso di aggiornamento retraining deve essere svolto prima della scadenza dell’attestato formativo di abilitazione all’uso del defibrillatore. Infatti l’aggiornamento formativo del defibrillatore deve essere svolto necessariamente entro 24 mesi dalla data di attestazione iniziale. Questo al fine di rinnovare la certificazione e mantenere l’idoneità all’uso del defibrillatore. Detto in altro parole di poter dimostrare il possesso delle competenze per la pratica BLSD e uso del Defibrillatore Automatico Esterno (DAE).

Per questo motivo chiunque sia già in possesso di un certificato di operatore BLSD, entro 24 mesi dovrà svolgere il riaddestramento. In ogni caso la validità della certificazione del brevetto di operatore BLSD scade al termine dei 24 mesi. Per questo motivo è necessario, al fine di mantenere l’idoneità all’uso del defibrillatore frequentare un corso di retraining.

La normativa di riferimento: