Corso Addetti Segnaletica Stradale per Lavoratori e Preposti in calendario

Il corso addetti segnaletica stradale solitamente è svolto su richiesta. Per questo motivo questo la frequenza oraria e la data del corso può essere concordata. In questo modo rendiamo flessibile il percorso formativo alle vostre esigenze. Allo stesso modo alle esigenze dei partecipanti o alle necessità aziendali. Per effetto di questo le date dei corsi potrebbero subire variazioni. Ad ogni modo la data confermata del corso non sarà modificata. Questo indipendentemente da ulteriori richieste pervenute. In ogni caso il corso sarà attivato al raggiungimento del numero di iscritti.

TIPO di CORSO ORE di FORMAZIONE INGRESSO SINGOLO PARTECIPANTE
Corso addetti segnaletica stradale 8 ore Richiedi il Preventivo
Corso preposti alla segnaletica stradale 12 ore Richiedi il Preventivo
Corso aggiornamento segnaletica stradale 6 ore Richiedi il Preventivo
Contatta AGRsicurezza

Corso addetti segnaletica stradale sia come lavoratori sia come preposti

Organizzazione del Corso Addetti Segnaletica Stradale

Il Corso addetti segnaletica stradale permette di ottenere l’attestato formativo per dimostrare l’idoneità di quegli addetti, siano essi preposti e lavoratori, che presiedono alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare.

  • Durata: 8 ore oppure 12 ore.
  • Requisiti di ammissione: la legge non stabilisce prerequisiti minimi per frequentare il corso. Tuttavia segnaliamo che la formazione per addetti alla segnaletica stradale, sia per lavoratori sia per preposti, non sostituisce la formazione obbligatoria prevista per tutti i dipendenti. Per questo motivo, in ogni caso, il lavoratore dovrà dimostrare di essere stato correttamente formato in relazione alla categoria di rischio e all’attività svolta.
  • Sede: La formazione teorica è erogata in aula presso strutture idonee all’erogazione del corso o similmente in modalità remota. La prova pratica sarà svolta in ambiente idoneo per la simulazione. Il corso può essere svolto anche direttamente presso la sede delle aziende interessate in caso vi siano le condizioni.
  • Docenza: formatori rispondenti ai requisiti della normativa e come tali con esperienza documentata in materia.
  • Materiale didattico: la quota di partecipazione comprende il rilascio della documentazione formativa.
  • Valutazione: mediante questionario scritto in aula per la parte teorica. Allo stesso modo su modello digitale, in caso di sessione remota. Per la prova pratica è prevista una verifica tesa a testare il corretto utilizzo dell’attrezzatura. L’attestato formativo è rilasciato a condizione che siano superate entrambe le prove.
  • Attestato: è rilasciato l’attestato di formazione per addetti o preposti alla segnaletica stradale. L’attestato è valido, ai sensi di legge, al fine di certificare la formazione su tutto il territorio nazionale.

Programma e Struttura del Corso Addetti Segnaletica Stradale

Nel complesso il corso addetti segnaletica stradale prevede contenuti sia di tipo teorico che di tipo pratico. A seconda del tipo di ruolo dell’addetto le ore di formazione ed il percorso formativo potrebbero variare. Allo stesso modo, il percorso formativo, potrebbe essere differenziato per categoria di strada. Questo con l’intento di differenziare l’apprendimento a seconda delle differenti situazioni di traffico. Ad esempio per situazioni di traffico in fase di installazione del cantiere oppure di rimozione del cantiere. Come conseguenza di operatori la cui operatività è prevista in fase di revisione e integrazione della segnaletica o di manovre di entrata ed uscita dal cantiere oppure interventi di emergenza.

In dettaglio gli argomenti formativi prevedono l’acquisizione delle seguenti nozioni per la formazione degli addetti alla segnaletica stradale:

Moduli di Formazione Lavoratori Segnaletica Stradale

Giuridico Normativo (1 ora)

Questo modulo è pensato per illustrare ai partecipanti cenni sugli articoli del Codice della strada e del suo regolamento di attuazione. In relazione alla disciplina che regola l’esecuzione di opere, i depositi e l’apertura di cantieri sulle strade di ogni classe. Allo stesso modo cenni sull’analisi dei rischi a cui sono esposti gli operatori in presenza di traffico e di quelli trasmessi agli utenti. Cosi come cenni sulle statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri stradali in presenza di traffico.

Tecnico (3 ore)

Illustrazione delle nozioni sulla segnaletica temporanea. Cosi come dei dispositivi di protezione individuale ossia indumenti ad alta visibilità per gli operatori. Conseguentemente sono illustrate le modalità di organizzazione del lavoro in squadra ed allo stesso modo i compiti degli operatori e modalità di comunicazione. Infine è prevista la spiegazione delle norme operative e comportamentali per l’esecuzione in sicurezza di interventi programmati e di emergenza (con riferimento all’Allegato I del decreto).

Parte Pratica (4 ore)

Nel corso della parte pratica, sono illustrate Tecniche di installazione, integrazione, revisione e rimozione della segnaletica per cantieri stradali su:

    • autostrade, strade extraurbane principali, strade urbane di scorrimento cosi dette strade di tipo A, B, D;
    • strade extraurbane secondarie e locali extraurbane cosi dette Strade di tipo C, F;
    • ed infine strade urbane di quartiere e locali urbane cosi dette Strade di tipo E, F.

conseguentemente le Tecniche di intervento mediante “cantieri mobili” e per concludere le Tecniche di intervento in sicurezza per situazioni di emergenza.

Moduli di Formazione Preposti Segnaletica Stradale

Nel caso di formazione di preposti addetti segnaletica stradale gli argomenti di trattazione prevedono l’acquisizione delle seguenti moduli per la formazione degli addetti:

Giuridico Normativo (3 ore)

Illustrazione della legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione infortuni con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili in presenza di traffico. Successivamente gli articoli del codice della strada e del suo regolamento di attuazione, che disciplinano le opere, i depositi e l’apertura dei cantieri sulle strade di ogni classe. Conseguentemente le analisi dei rischi a cui sono esposti i lavoratori in presenza di traffico e di quelli trasmessi agli utenti. Infine è prevista l’illustrazione delle statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri stradali in presenza di traffico.

Tecnico (5 ore)

Spiegazione del disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo. Successivamente i dispositivi di protezione individuale ossia gli indumenti ad alta visibilità. Conseguentemente sono illustrate le modalità di organizzazione del lavoro in squadra ed allo stesso modo i compiti degli operatori e modalità di comunicazione. Infine è prevista la spiegazione delle norme operative e comportamentali per l’esecuzione in sicurezza di interventi programmati e di emergenza (con riferimento all’Allegato I del decreto).

Parte Pratica (4 ore)

Nel corso della parte pratica, sono illustrate Tecniche di installazione, integrazione, revisione e rimozione della segnaletica per cantieri stradali su:

    • autostrade, strade extraurbane principali, strade urbane di scorrimento cosi dette strade di tipo A, B, D;
    • strade extraurbane secondarie e locali extraurbane cosi dette Strade di tipo C, F;
    • ed infine strade urbane di quartiere e locali urbane cosi dette Strade di tipo E, F.

conseguentemente le Tecniche di intervento mediante “cantieri mobili” e per concludere le Tecniche di intervento in sicurezza per situazioni di emergenza.

Nel caso il preposto abbia già effettuato il corso addetti segnaletica stradale, la sua formazione dovrà essere integrata con un corso di 4 o più ore per il modulo tecnico ed il modulo pratico sulla comunicazione e simulazione dell’addestramento.

Aggiornamento della formazione a seguito frequenza del corso addetti segnaletica stradale

Al fine di mantenere l’idoneità allo svolgimento della mansione il lavoratore o il preposto alla segnaletica stradale sono tenuti a frequentare un corso di aggiornamento di 6 ore entro 5 anni dalla data di conseguimento al corso di formazione al ruolo di addetto segnaletica stradale.

Il Corso addetti segnaletica stradale ha sede in Ancona quando svolto in aula

In seguito a domanda, in ogni caso avendo sede in Ancona, possiamo svolgere la formazione nella provincia di Macerata, Fermo, Pesaro. Nel complesso operiamo all’interno della Regione Marche. Ad ogni modo possiamo essere operativi su tutto il territorio nazionale ed estero. In alternativa i corsi sono accessibili, allo stesso modo, in modalità remota. Ugualmente da tutta Italia ed altre nazioni. In caso di richiesta valutiamo la possibilità di svolgere la formazione anche presso le sedi aziendali.

QUANDO, COME e PERCHÈ svolgere il Corso addetti segnaletica stradale come lavoratori o come preposti

Il corso addetti segnaletica stradale per lavoratori o preposti è una formazione obbligatoria per tutti gli operatori a cui sono attribuite le attività di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare. A titolo di esempio possiamo pensare ad operatori addetti a cantieri in ambito stradale oppure ad operatori di manutenzioni che si trovano ad operare in presenza di traffico veicolare.

La formazione si prefigge lo scopo di informare, formare e addestrare questi operatori al corretto uso della segnaletica, sia per una corretta pianificazione della segnaletica sia per la sua apposizione. Questo con il fine di educarli alle corrette modalità di utilizzo dei segnali e gestione dei rischi specifici a cui possono esporsi nello svolgimento di attività in presenza di traffico veicolare.

Il corso per addetti alla segnaletica stradale deve essere svolto da coloro che devono operare su attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare. In altre parole, il corso deve essere svolto da tutti quegli operatori  a cui è stato affidato il compito di presidiare le attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale al fine del corretto convogliamento del traffico.

In generale ogni volta in cui occorre svolgere le tipologie di mansioni, sopra indicate, occorre dimostrare che l’operatore ha ricevuto l’adeguata formazione di tipo specifico.

Per questo motivo, al fine di dimostrare la capacità operativa, l’addetto alla segnaletica stradale deve frequentare un corso che può durare dalle 8 alle 12 ore. Questo in ragione del tipo di ruolo, ossia che svolga funzione di lavoratore o di preposto alle attività.

Giova ricordare che la formazione per addetti alla segnaletica stradale deve essere aggiornata ogni 5 anni con un percorso formativo di 6 ore.

Il decreto ministeriale 22 gennaio 2019 individua la formazione per gli addetti alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare che deve svolgersi nel rispetto delle previsioni del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Per questo motivo, il persone addetto alle attività in presenza di traffico veicolare, deve ricevere un’adeguata formazione circa le modalità di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare.

In particolare, ricordiamo la normativa di riferimento:

[wcp-carousel id=”5285″]