I corsi per RSPP ASPP servono a formare ed abilitare al ruolo il Responsabile dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP) e l’Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP).
L’ASPP è colui che aiuta il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) a svolgere le attività che riguardano la sicurezza dell’azienda. A seconda delle esigenze e della struttura aziendale, ne possono essere nominati dal Datore di Lavoro uno o più. L’art. 32 del D. Lgs 81/08 stabilisce che per poter svolgere il ruolo di ASPP “è necessario essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore nonché di un attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, a specifici corsi di formazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative”.
L’RSPP prevede corsi di formazione specifica e prevede la frequenza dei seguenti moduli:

• MODULO A: valido per tutti i macrosettori
• MODULO B: specifico per il macrosettore Ateco di appartenenza dell’azienda in cui si vuole ricoprire il ruolo di ASPP. I macrosettori Ateco sono:

    • AGRICOLTURA
    • PESCA
    • EDILIZIA
    • INDUSTRIA
    • CHIMICO
    • COMMERCIO
    • SANITÀ, SERVIZI SOCIALI
    • PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SCUOLA
    • SERVIZI

• MODULO C: necessario per ottenere l’abilitazione al ruolo di RSPP, mentre non è richiesto per lo svolgimento del solo ruolo di ASPP.
Conseguite le abilitazioni al proprio ruolo, gli RSPP o ASPP sono tenuti ad aggiornare periodicamente la loro formazione tramite corsi RSPP ASPP di aggiornamento che vertano su aggiornamenti di tipo tecnico o normativo e che rilasciano crediti formativi di formazione professionale.

Titolo

Torna in cima