Addetti alla Gestione Emergenze

Gli Addetti alla gestione delle emergenze sono quei lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza, mediante nomina da parte del datore di lavoro. Il loro incarico avviene in base alle previsione degli articoli 18 e 43 del D.Lgs. 81 del 2008.

In ogni struttura devono essere individuati gli addetti locali alla gestione delle emergenze per l’eventuale svolgimento delle seguenti attività:

  • antincendio ed evacuazione;
  • primo soccorso;
  • evacuazione disabili.

Compito degli addetti è quello di occuparsi delle operazioni immediatamente successiva alla gestione dell’emergenza. Quindi provvedere alla richiesta di aiuto ai servizi di soccorso, secondo le procedure che gli sono state impartite.

Gli addetti sono nominati dal responsabile della struttura e non possono rifiutare l’incarico se non per gravi e giustificati motivi. Successivamente alla nomina, l’addetto dovrà concludere il percorso di formazione per essere effettivamente assegnato al ruolo.

L’elenco degli addetti deve essere pubblicizzato mediante affissione di segnaletica. La segnaletica deve riportare i nominativi e il recapito telefonico interno di tutti gli addetti e responsabili della struttura.

La nomina degli addetti alle emergenze punta ad individuare un gruppo di lavoratori capaci di pianificare l’emergenza, evitando le sovrapposizioni di ruoli e direttive che possono generare confusione e ritardare le operazioni di soccorso. La legislazione non definisce il numero preciso di addetti, potendo variare questi in relazioni alle differenti tipologie di organizzazioni aziendali, ma obbliga l’organizzazione aziendale alla loro nomina e presenza.

Corsi di PRIMO SOCCORSO

I Corsi di Primo Soccorso sono necessari per formare il personale addetto alle emergenze nelle organizzazioni aziendali. La formazione di personale addetto al Primo Soccorso è obbligatoria per legge. La formazione in Primo Soccorso è divisa in Corsi di tipo Gruppo A e di tipo Gruppo B e C. I percorsi formativi di tipo A sono rivolti ad aziende ad alto rischio, aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, Aziende o unita' produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura. La formazione di tipo Gruppo B e C si rivolge ad aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A (Gruppo B) o con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A (Gruppo C).

Corsi di PRIMO SOCCORSO

I Corsi di Primo Soccorso sono necessari per formare il personale addetto alle emergenze nelle organizzazioni aziendali. La formazione di personale addetto al Primo Soccorso è obbligatoria per legge. La formazione in Primo Soccorso è divisa in Corsi di tipo Gruppo A e di tipo Gruppo B e C. I percorsi formativi di tipo A sono rivolti ad aziende ad alto rischio, aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, Aziende o unita' produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura. La formazione di tipo Gruppo B e C si rivolge ad aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A (Gruppo B) o con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A (Gruppo C).

Corsi di PRIMO SOCCORSO

I Corsi di Primo Soccorso sono necessari per formare il personale addetto alle emergenze nelle organizzazioni aziendali. La formazione di personale addetto al Primo Soccorso è obbligatoria per legge. La formazione in Primo Soccorso è divisa in Corsi di tipo Gruppo A e di tipo Gruppo B e C. I percorsi formativi di tipo A sono rivolti ad aziende ad alto rischio, aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, Aziende o unita' produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura. La formazione di tipo Gruppo B e C si rivolge ad aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A (Gruppo B) o con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A (Gruppo C).

PRIMO SOCCORSO Gruppo A

Corso Primo Soccorso Gruppo A è necessario per formare il personale addetto al Primo Soccorso nelle organizzazioni aziendali appartenenti al Gruppo A (ossia Aziende ad alto Rischio, Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, Aziende o unita' produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura).