Formazione Antincendio Tipo 2 FOR

Formazione Antincendio Tipo 2 FOR

175,00 IVA Esclusa

la quota di iscrizione è intesa per singolo partecipante. Per eventuali integrazioni o informazioni contattaci tramite il Modulo di Contatto.

Descrizione

La quota di partecipazione comprende la frequenza del corso di formazione antincendio tipo 2 FOR ed il rilascio del relativo attestato. L’attestato è rilasciato in formato digitale. In caso di ulteriori necessità o richieste integrazioni si prega cortesemente di contattarci. Provvederemo a verificare le vostre richieste ed eventualmente riformulare l’offerta.

Si ricorda che:

  • Procedendo all’acquisto si conferma di aver letto, compreso ed accettato le condizioni generali di fornitura del servizio. Cosi come il Regolamento Trattamento Dati (Privacy).
  • Il corso di formazione antincendio tipo 2 FOR, in particolare, è funzionale alla formazione del personale aziendale. In particolare degli addetti nominati a presidio del rischio incendio nelle organizzazioni classificate a medio rischio.
  • La finalità della formazione è illustrare nozioni, misure preventive cosi come modalità di intervento volto alla riduzione e contenimento del rischio incendio.
  • Il percorso formativo è conforme ai requisiti previsti dalla legge. Conseguentemente ha piena validità per la formazione antincendio.
  • Ai fine del rilascio attestato formativo è necessaria la frequenza di almeno il 90% del monte ore totale.  Cosi come il superamento della prova di valutazione. L’attestato ha validità su tutto il territorio nazionale.
  • I docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro. In ogni modo in possesso dei requisiti richiesti dalle normative vigenti per lo svolgimento della formazione. Ugualmente con pluriennale esperienza sia per i contenuti teorici sia per la prova pratica.

Infine per la partecipazione al corso di formazione antincendio tipo 2 FOR si precisa che:

  • l’iscrizione si perfeziona con il pagamento della quota di partecipazione. La quota di partecipazione va pagata prima della frequenza del corso.  Salvo che non sia intercorso diverso accordo a seguito di contatto diretto;
  • qualora non sia raggiunto il numero minimo di partecipanti o altre cause di forza maggiore, il corso potrebbe non essere attivato. Conseguentemente AGRsicurezza comunicherà tempestivamente eventuali variazioni. Nel caso provvederà all’eventuale rimborso della quota, se versata.
  • la conferma di avvio o l’annullamento del corso saranno comunicati tra 7 e fino a 3 giorni prima dell’avvio del corso.
  • la fattura è emessa secondo la normativa vigente.
  • l’attestato di partecipazione è inviato alle aziende tramite mail.

Informazioni aggiuntive

Durata del Corso

8 ore

Programma del Corso

L'INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI
Principi sulla combustione e l'incendio:
– le sostanze estinguenti;
– il triangolo della combustione;
– le principali cause di un incendio;
– i rischi alle per le persone in caso di incendio;
– i principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.

STRATEGIA ANTINCENDIO
Misure antincendio:
– reazione al fuoco;
– resistenza al fuoco;
– compartimentazione,
– esodo;
– controllo dell’incendio;
– rivelazione ed allarme;
– controllo di fumi e calore;
– operatività antincendio;
– sicurezza degli impianti tecnologici e di servizio.

STRATEGIA ANTINCENDIO
Gestione della sicurezza antincendio in esercizio ed in emergenza, con approfondimenti su controlli e manutenzione e sulla pianificazione di emergenza.

ESERCITAZIONI PRATICHE
– presa visione e chiarimenti sulle attrezzature ed impianti di controllo ed estinzione degli incendi più diffusi;
– presa visione e chiarimenti sui dispositivi di protezione individuale;
– esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti;
– presa visione del registro antincendio, chiarimenti ed esercitazione riguardante l’attività di sorveglianza.

Aziende Tipo 2

Per legge rientrano nella categoria antincendio Livello 2 almeno le seguenti attività:
a) i luoghi di lavoro compresi nell'allegato I al decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, con esclusione delle attività di livello 3;
b) i cantieri temporanei e mobili ove si detengono ed impiegano sostanze infiammabili e si fa uso di fiamme libere, esclusi quelli interamente all’aperto.

Titolo

Torna in cima